Ecco come migliorare le prestazioni del tuo commerce!

Il mondo dell’e-commerce essendo in continua espansione può offrire a chi possiede un’attività o business grandi opportunità di guadagno. Ma per sfruttare al meglio tali opportunità è necessario attuare alcune strategie.
Per rendere migliori le prestazioni del tuo e-commerce e assicurarti un numero considerevole di vendite devi lavorare su 2 aspetti fondamentali: migliorare il tasso di conversione ed aumentare la misura media degli ordini. Solo in questo modo potrai vedere crescere le tue entrate!

Migliora i tassi di conversione

Il tasso di conversione è un indicatore di prestazione molto importante. Esso è dato dal dal rapporto tra numero di ordini/visitatori unici.
La maggior parte di coloro che hanno un negozio online ottengono un tasso di conversione che si aggira tra il 2% e 3%. Spesso accade che per aumentare il proprio tasso di conversione si spendano tanti soldi in pubblicità pay per click.
Tranquillo ci sono diverse soluzioni per aumentare il tasso di conversione senza spendere tanto denaro!
Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero tornarti molto utili!

  • Aggiungi una live chat: mettere a disposizione una chat istantanea nel tuo sito e-commerce attraverso cui rispondere alle domande e richieste dei clienti inerenti alla spedizione, alla disponibilità e prezzi, si rivela fondamentale per evitare che l’utente abbandoni il processo di acquisto magari dopo aver inserito gli articoli nel carrello.
  • Indica una stima del costo di spedizione: dare a i tuoi clienti la possibilità di sapere in anticipo quanto devono pagare prima di arrivare alla fase di check out, consente di ridurre la loro ansia relativa al pagamento.
  • Offri promozioni: gli incentivi si sa incoraggiano sempre gli acquirenti aumentando così gli ordini.
  • Offri modi alternativi di pagamento: è importante diversificare le modalità di pagamento poiché ogni cliente intende pagare in modo diverso: c’è chi paga con carta di credito, chi tramite pay pal o tramite bonifico, contrassegno ecc.
  • Aggiungi un account per gli ospiti: poiché ad alcuni clienti non piace registrarsi offri loro la possibilità di ordinare anche come semplici ospiti..
  • Offri spedizioni gratuite: stabilisci un minimo di spesa per ogni ordine in base al quale concedere la spedizione gratuita.
  • Rendi il tuo sito sicuro e veloce: ogni sito deve garantire all’utente una buona esperienza di navigazione offrendo velocità e sicurezza. I consumatori non tollerano un sito web lento soprattutto se navigano da mobile. Un sito web deve anche essere sicuro per cui è opportuno che tu investa in certificati SSL in modo da migliorare la fiducia del cliente.
  • Rendi chiare le modalità di restituzione: Il cliente prima di ordinare vuole avere la certezza di poter restituire la merce indesiderata.
  • Fai un A/B test per ottimizzare la grafica ed il processo di check out: Prova dimensioni, posizioni e colori diversi per i pulsanti. Sperimenta una grafica alternativa a quella tradizionale.

Aumenta il valore medio degli ordini

Se vuoi rendere migliori le prestazioni del tuo e-commerce devi anche impegnarti ad aumentare il valore medio degli ordini. Come farlo? Basta prendere spunto da alcune idee:

  • Promuovi upsells, cross-sells e accessori per i tuoi prodotti. Suggerisci al cliente dei prodotti da abbinare all’acquisto che ha appena effettuato. In questo modo, offri un valore aggiunto e dimostri cura per il tuo cliente.
  • Offri valutazioni e recensioni.  Sollecita valutazioni e recensioni alte sul tuo articolo “upsell” in modo da incoraggiare i compratori.
  • Offri incentivi per gli ordini più grandi. Offri la spedizione gratuita oppure sconti per i clienti che effettuano ordini di importi maggiori rispetto alla media.
  • Offri regali. Il regalo potrebbe essere un articolo economico che viene dato a prezzo di favore al cliente abituale.
  • Offri abbonamenti. Dare al cliente la possibilità di usufruire di abbonamenti è un modo molto efficace per fidelizzarlo e generare guadagni nel corso del tempo.
  • Promuovi prodotti collegati tra loro piuttosto che prodotti individuali. Fai in modo che i prodotti simili siano raggruppati, in modo da facilitare il processo di acquisto.