Cos’è la SEO

SEO è una sigla inglese che sta per, Search Engine Optimization ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca, segnatamente per Google che vien utilizzato dalla stragrande maggioranza degli utenti per effettuare ricerche sul web.

La SEO è quell’insieme di strategie volte ad aumentare la visibilità di un sito internet migliorandone la posizione nelle classifiche dei motori di ricerca, nei risultati non a pagamento detti “organici”.

Maggiore è la qualità di ottimizzazione di un sito maggiori sono le possibilità di attirare visite da Google.

Perché la SEO è così importante per la tua impresa?

La SEO si presenta come una grande opportunità per aiutare il tuo business a crescere facendoti conoscere ad un pubblico più vasto. Essere nella prima pagina di google è fondamentale per il tuo sito aziendale. I dati raccolti dal famoso portale Moz dimostrano che il 71,33% dei click vengono effettuati sui risultati della prima pagina. La seconda e terza pagina raccolgono solo il 5,59% dei click. Nella prima pagina di google, in particolare, i primi 5 risultati raccolgono il 67,60 % dei click e i risultati dalla sesta alla decima posizione raccolgono solo il 3,73%. E’ bene capire che un sito aziendale ottimizzato e ben posizionato gode di innumerevoli benefici, tra questi: far conoscere il brand, portare traffico qualificato e rafforzare la propria reputazione. Un’azienda che occupa le prime posizioni sui motori di ricerca verrà valutata in modo positivo dagli utenti.

I vantaggi che una buona strategia SEO può portare al tuo sito aziendale non finiscono qui!

  • Il tuo sito aziendale ,se ottimizzato, aumenta di valore nel tempo.
  • Il tuo sito diventa punto di riferimento per gli utenti nel tuo settore ed una volta posizionato sarai in cima alla SERP di google rispetto ai tuoi concorrenti.
  • La SEO ti aiuta ad ottenere migliori tassi di conversione. Un sito web ottimizzato è veloce, facile da usare e compatibile con i nuovi dispositivi mobili questo porta maggiori tassi di conversione. In questo modo sarà più probabile che i visitatori del tuo sito web diventino clienti, si iscrivano alla newsletter o diventino visitatori fedeli.
  • Aiuta a costruire consapevolezza del tuo brand attraverso un miglior posizionamento. Gli utenti tendono a fidarsi quando un brand appare nei primi risultati piuttosto che dei marchi che non hanno una buona presenza sul web.
  • La SEO influisce positivamente sulla strategia di social media marketing. Una pagina web aziendale con un buon posizionamento avrà anche più impatto sui social media. Tra la SEO ed i social media c’è un rapporto molto sinergico. La popolarità sui social media è un bene per la SEO e la SEO contemporaneamente porta più visibilità sui social media.
  • Superare la concorrenza. Tra due imprese che offrono lo stesso prodotto o servizio avrà più successo quella che si posizionerà meglio, ovvero quella che avrà il sito web ottimizzato per i motori di ricerca.
  • Il sito della tua azienda può essere posizionato localmente, diventando raggiungibile tramite le mappe di google oppure su territorio nazionale e su scala internazionale.

Come migliorare concretamente il posizionamento online del tuo business?

Un imprenditore come te per guadagnarsi le prime posizioni su google deve seguire alcune linee guida fondamentali:

  • Individuare che tipo di problemi risolve il tuo prodotto o servizio ai tuoi potenziali clienti.
  • Comunicare attraverso un linguaggio chiaro e semplice, in modo che il cliente possa recepire. Spesso l’utente sa cosa cerca e cosa vuole ma non sa esattamente come individuarlo perché magari non sa del l’esistenza di un prodotto o servizio ad hoc. Quindi è compito tuo, fornire loro tutte le informazioni necessarie per colmare questa mancanza di conoscenza.
  • Offrire all’utente una buona navigazione del proprio sito aziendale attraverso una struttura chiara, un utilizzo intuitivo, contenuti utili e comprensibili, elementi per l’interazione a portata di mano ed un caricamento veloce delle pagine. Promuovere il prodotto o servizio creando contenuti di valore. Google premia i siti, posizionandoli nei primi risultati della SERP, che hanno dei contenuti davvero utili per l’utente. Un buon contenuto, infatti, deve corrispondere esattamente a ciò che l’utente sta cercando.
  • Considerare la SEO non solo come mezzo finalizzato al posizionamento sui motori di ricerca ma anche come un potente strumento per raggiungere quanti più clienti. Occorre dunque lavorare su tutti gli strumenti forniti dal web, poiché oggi si è raggiungibili da ogni parte del mondo e a tutte le ore grazie all’interazione tra social network e tecnologia mobile.