Come creare un video presentazione aziendale

I social media, i cellulari e in generale, la tecnologia ha invaso completamente la quotidianità di ogni essere umano! Ragione per cui, molte aziende fanno affidamento ai mezzi digitali per far conoscere il proprio brand su larga scala. Ma come fare? Se sei qui è perché anche tu ti starai chiedendo come creare un video presentazione aziendale per far conoscere un determinato prodotto a più persone e per garantire il successo dell’attività!

Se la tua mentalità è questa, allora sei già a metà dell’opera perché per avere successo, devi avere grande forza di volontà e affidarti a professionisti del settore che ti sappiano guidare e che riescano a creare un’ottima strategia marketing per la tua azienda. Il nostro scopo oggi,  è quello di mostrarti in 5 semplici passi come creare un video aziendale e renderlo virale in tutto il mondo!

Cos’è un video aziendale

Saper creare un video presentazione aziendale è alla base di una buona strategia di marketing per qualsiasi tipo di azienda! Grazie ai video, riusciamo a dare immagine ai prodotti/servizi proposti dall’azienda, cercando di renderli quanto più accattivanti possibili, in modo tale da attirare potenziali clienti o partnership.

Breve, ma efficace. Questi sono i 2 aggettivi che devono rappresentare un buon video presentazione aziendale. Infatti, un video aziendale fa sì che tutti gli obiettivi dell’azienda vengano mostrati in tutta la loro essenza, in un cortometraggio lungo soli 2 minuti! La cosa importante è quella di avere una grande fantasia e creatività che permetta di rendere il video unico e che ti porti un passo avanti ai tuoi competitor! Ovviamente, ci teniamo a precisare che con creatività e fantasia, non intendiamo che devi mentire su quali sono gli effettivi pregi della tua azienda, ma bensì mostrare la verità in modo simpatico e giocoso, in modo tale da non annoiare gli spettatori e a farli interessare a ciò che stai pubblicizzando.

Tipologie di video aziendali

Prima di mostrarvi come creare un video presentazione aziendale, vogliamo mostrarvi le varie tipologie di video aziendale esistenti per promuovere al meglio la tua azienda. Questo perché le esigenze comunicative sono davvero tante e per ognuna di essere esistono modi e strategie diverse per fare advertising.

Video Storytelling

Il video storytelling viene utilizzato per raccontare una storia in un video in maniera coinvolgente. Questo tipo di video, racconta passo passo la storia di un prodotto che si in grado di suscitare emozioni diverse nello spettatore. Il brand che realizza il video deve focalizzarsi su alcune domande che riguardano la trama, lo scopo e il perchè del video per far sì che il risultato finale sia di qualità!

Video Formativi

I video formativi sono molto utili per aiutare il cliente nel pre e post acquisto perché forniscono informazioni dettagliate su come utilizzare un determinato prodotto. Questo tipo di video è destinato ad un pubblico preciso che necessita di precise informazioni e quindi possono assumere la forma di video corso o di spot informativo. In questo modo si creerà una sorta di cliente fidelizzato che farà affidamento a quei video per avere un supporto maggiore dopo l’acquisto del prodotto.

Video Dimostrativi

Questo tipo di video invece, mette al corrente il cliente di tutti i vantaggi che avrà nell’acquistare un determinato prodotto/servizio. E’ utile ad esempio, mostrare quanto un prodotto sia potente, veloce, intuitivo e così via! Insomma, un video che faccia capire allo spettatore che il prodotto è utile ed indispensabile.

Video Corporate

I video corporate comprendono tutti quei filmati aziendali che vengono realizzati per una cerchia ristretta di persone. Il contenuto di questi video non ha scopo pubblicitario e viene spesso commissionato dall’azienda per la diffusione tramite siti web. Gli obiettivi di questa tipologia di video possono essere vari, come ad esempio, potrebbe trattarti di un contenuto rivolto ad un’altra azienda.

Questi solo alcuni dei possibili video aziendali che è possibile realizzare e, in particolar modo, sono quelli più diffusi! Senza ulteriori indugi vediamo come creare un video presentazione aziendale:

Come creare un video presentazione aziendale

In 5 e semplici step ti mostreremo come creare un video presentazione aziendale e aumentare la visibilità dell’azienda!

1. Briefing con il cliente

Innanzitutto, prima di creare un video aziendale, è necessario confrontarsi con il cliente! Insieme, si deciderà quale sarà lo script (il progetto) e in che modo dovrà svilupparsi. Nella stesura dello script, verranno decise alcune cose essenziali come la location, il budget da investire, se parteciperanno o meno i dipendenti dell’azienda e l’obiettivo finale che dovrà avere il video aziendale. E’ una fase preliminare che non bisogna sottovalutare perché è ciò che darà corpo a tutto il video.

2. Sceneggiatura

Un’altra fase importante per creare un video presentazione aziendale è la sceneggiatura! In questa fase, verranno scritti tutti i dialoghi, le battute e le varie inquadrature del video aziendale. Uno strumento che potrebbe aiutare a definire meglio la sceneggiatura è lo storyboard, ovvero un documento costituito da una serie di disegni che schematizzano tutte le inquadrature e le sequenze del video.

3. La location

Per creare un video aziendale è fondamentale stabilire anche la quantità di soldi che l’azienda è disposta a pagare, perché qualsiasi tipo di modifica o se il tempo delle riprese dura più del dovuto, comporterà un aumento dei costi. Proprio per questo, anche la decisione della location è fondamentale in quanto, anch’esso influisce sul prezzo finale. Questo perché le riprese esterne non richiedono un gran dispendio economico in quanto, il tutto viene illuminato dalla luce del sole, invece, se si opta per una sala interna, i costi potrebbero aumentare. Infine, si potrebbe considerare anche l’eventualità di girare negli spazi dell’azienda. Ma cosa più importante di tutte, qualsiasi luogo si scelga, per garantire la buona riuscita del video aziendale, bisogna capire se il luogo scelto permetta di girare il video nelle condizioni giuste.

4. Riprese video

Dopo aver superato tutte queste fasi preliminari, si può passare alla produzione del video! A questo punto i video maker sono liberi di poter seguire lo storyboard e di girare un video che resti fedele ai patti stabiliti con il cliente. Il consiglio che ci sentiamo di dare è quello di girare più volte una stessa scena o di inquadrare in diverse angolazioni la scena, in modo tale da avere il materiale necessario per comporre il video in fase di montaggio.

5. Post- Produzione

Completate le riprese si passa al montaggio. In questa fase della post-produzione possiamo visionare tutto il materiale che abbiamo raccolto e scegliere quali scene tagliare, modificare o riadattare. Tutto questo è possibile grazie a professionisti che hanno accesso a programmi professionali che permettono di completare e rendere perfetto il video aziendale! La post produzione prevede la correzione del colore, l’inserimento di una colonna sonora, di un voice over, di effetti ed eventuali sottotitoli.

Come creare un video presentazione aziendale: Conclusione

Lo scopo principale di un video di presentazione aziendale è quello di emozionare il pubblico! E’ vero l’abbiamo detto tantissime volte, ma è questa la vera essenza di un video aziendale! Se le persone non si interessano a ciò che vedono o addirittura trovano offensivo ciò che gli viene mostrato, vuol dire che il progetto iniziale non è stato fatto nel migliore dei modi e che anche condividendolo su tutte le piattaforme del mondo, non avrà successo! Quindi, ti consigliamo di riflettere bene sull’immagine che vuoi dare alla tua attività e di scegliere bene chi dovrà concretizzare le tue idee!