tipologie di siti web

Quando si pensa alla creazione di un sito internet, la domanda che ci si deve porre è: “di cosa ho realmente bisogno”? Talvolta non si hanno le basi nè le conoscenze per poter scegliere con consapevolezza e sempre più spesso si viene consigliati male da amici o parenti. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio quali sono le tipologie di sito web e come possiamo catalogarli in base alle esigenze di ogni singolo progetto:

Sito Dinamico

Un sito dinamico è sicuramente la scelta giusta per le Aziende o i professionisti che aggiornano frequentemente il proprio sito web. Spesso realizzati con CMS quali WordPress, Joomla ecc. in base alle esigenze, il sito dinamico è equipaggiato da un database Mysql che può contenere e raccogliere dati relativi agli utenti ed ai contenuti stessi del sito. La presenza inoltre di un back office, facilita enormemente (contrariamente al sito vetrina scritto quasi sempre in html) le operazioni relative all’inserimento di nuovi contenuti o all’aggiornamento di quelli già esistenti. Bisogna prestare particolare attenzione a questa tipologia di siti web perchè avendo un database, sono più soggetti a virus, malware o attacchi da parte di malintenzionati. I CMS vanno tenuti costantemente aggiornati ed è necessario avere una o più copie di backup sempre disponibili in modo da poter ripristinare l’intero contenuto del sito in caso di necessità.

Sito Vetrina

Comunemente così definiti, il sito vetrina è un sito internet che hanno esclusivamente funzioni informative e di presentazione. Solitamente si tratta di siti web semplici, dal design d’impatto e talvolta statici. Non necessitano infatti di un backoffice per la gestione dei contenuti e vengono aggiornati molto raramente. Chi sceglie come soluzione la creazione di un sito internet statico non necessita di un database, form di registrazione o adesione a programmi di newsletter.

Blog

In tanti potrebbero chiedersi a cosa serve un blog: in effetti il blog è una tipologia di sito internet che non fa altro che produrre contenuti informativi a favore degli utenti. Il fatto è che nel 99% dei casi non sembra esserci alcuna contropartita ed i contenuti sono offerti quasi sempre in forma gratuita. Ma allora che senso ha? Perchè creare un Blog? La risposta sta tutta nel posizionamento del sito web sui motori di ricerca. Un sito web di qualsiasi natura, e-commerce compresi infatti devono essere progettati sempre in modo da poter ospitare un blog al loro interno (o in alternativa installarlo in un sottodominio o in una folder del sito stesso). Mettiamo caso di avere un sito e-commerce che vende scarpe e che volessimo posizionarci tra i primi risultati di ricerca di Google (prendiamo questi esempi “con le pinze”). Il nostro sito di scarpe non farà altro che “vendere prodotti” e le uniche informazioni testuali che avrà saranno quindi riferite esclusivamente ai prodotti. Certo, possiamo posizionare le nostre product pages ottimizzandole il più possibile secondo i canoni suggeriti da Google ma non potremo mai far arrivare sul nostro sito un utente che cerca su Google “come pulire le scarpe di pelle“. Ecco il senso quindi di avere un blog: cercare di attirare quanti più utenti possibili sul nostro sito facendo conoscere la nostra realtà che, in quel caso ha semplicemente “regalato un’informazione” ma che in futuro potrebbe veicolare sempre nuovi potenziali clienti sul nostro e-commerce.

Sito Web Portfolio

Il Sito Web Portfolio è legato spesso a professionisti ed Aziende che prediligono un approccio di tipo tecnico con i propri visitatori. Si tratta di siti web, anch’essi creati nella maggior parte dei casi con CMS come WordPress, che hanno come obbiettivo principale quello di mostrare agli utenti i lavori eseguiti dalla propria attività.

Media WebSite

I Media WebSite sono delle vere e proprie gallery di foto e video, talvolta anche interattive che mostrano i lavori dell’artista. Questa tipologia di sito web è scelta da professionisti quali fotografi, videomaker, disegnatori, tatuatori, pittori… La struttura del sito si presta anche ad ospitare contenuti caricati da altri utenti (vedi ad esempio youtube). Per questa tipologia di sito web è previsto uno studio per determinare la “pesantezza” dei contenuti multimediali e valutare la tipologia di server da scegliere per ospitare il sito e un’eventuale cdn per la gestione dei contenuti statici.

E-commerce

Quante volte hai sentito dire che i siti di e-commerce rappresentano il futuro? Nessuna affermazione è mai stata più vera ma purtroppo stiamo assistendo negli ultimi anni ad uno scenario triste e a tratti irritante che vede il predominio assoluto di multinazionali come Amazon accaparrarsi il 90% del mercato mondiale del commercio online. Ma perchè accade tutto questo? Tanto di cappello ad Amazon che è stata in grado di costruire un colosso di dimensioni bibliche al quale è quasi impossibile opporsi ma, ricordiamoci che c’è ancora spazio per tutti e che strutturando ed investendo in un progetto pensato nei minimi dettagli e con le strategie di marketing adatte, si possono raggiungere obbiettivi quasi inimmaginabili rispetto al commercio “dei negozi fisici”. Un e-commerce che si rispetti deve valutare ogni fase d’acquisto, ottimizzare la frequenza di rimbalzo ed il tasso di conversione, avere un ampio catalogo e posizionarsi con risultati organici con determinate chiavi di ricerca. Insieme alla nostra Web Agency avrai la possibilità di investire nel futuro della tua Azienda ed entrare nel mondo del digitale senza alcuna conoscenza del settore. Saremo noi a guidarti in tutto e per tutto nella scelta delle soluzioni più indicate per te e saremo noi a suggerirti la chiave del successo grazie agli oltre 10 anni di esperienza nel settore del commercio online.