Come creare una pagina Facebook aziendale

Perché è così importante creare una pagina Facebook aziendale?

Al giorno d’oggi, i social media e in particolare Facebook sono il mezzo di comunicazione più utilizzato dalle persone in tutto il mondo. Infatti, circa 2,90 miliardi di utenti sono attivi mensilmente su questa piattaforma. Va da se che la risposta alla domanda è più semplice di quello che si possa credere. Soprattutto per chi possiede un’azienda e ha voglia di farla conoscere in tutto il mondo, non può di certo fare a meno di una pagina Facebook aziendale realizzata ad hoc e che miri ad attirare l’attenzione di quante più persone possibili. Oggi ti illustreremo come creare una pagina Facebook aziendale in pochi e semplici passi per aiutarti a far crescere la tua attività!

Differenza tra profilo privato e pagina Facebook aziendale

Perché non posso pubblicizzare la mia azienda con il mio account personale? Perché il profilo privato di Facebook, ovvero quello personale che tutti quanti abbiamo, mira soprattutto a parlare di se, a condividere foto, video, esperienze personali ecc.. Insomma, non è un account adatto alla pubblicazione e sponsorizzazione del materiale di interesse. Inoltre ci sono numerose restrizioni, tra queste: il non poter aggiungere più di 5000 persone al proprio profilo, le quali possono iniziare a vedere ciò che posti solo dopo aver accettato l’amicizia. Un aspetto negativo tutt’altro da sottovalutare!

La pagina Facebook aziendale invece lascia molto più spazio alle persone perché possono iniziare a seguire la pagina con un semplice “Mi piace” e non vi è alcun limite di iscrizione! Inoltre, avere una pagina Facebook aziendale è fondamentale perché consente di avere accesso a tutti i servizi dati da Facebook Marketing per aumentare ancora di più le possibilità di successo. Quindi, potrai usufruire di servizi come: Facebook Ads e Facebook Insight. Il primo è utile per la creazione e la pubblicazione di post sponsorizzati con il business manager. Ciò prevede un piccolo investimento da parte delle aziende. Il secondo invece è utile per tenere sotto controllo i dati di ogni tua attività!

Come creare una pagina Facebook Aziendale

Partiamo dalle basi… Innanzitutto bisogna essere iscritti a Facebook con un profilo personale perché il social network deve poter vedere tutti i tuoi dati per poterti affidarti il ruolo di amministratore della pagina.

Accedi a Facebook Aziendale

Molto semplicemente, dovrai effettuare il login e successivamente cliccare su “Crea una pagina” nell’angolo in alto a destra del tuo profilo.

Scegli bene la categoria della pagina

La categoria della pagina aziendale è di fondamentale importanza in quanto si colloca direttamente sotto il nome della tua pagina. Quindi, un utente che visualizzerà il profilo aziendale, avrà da subito ben chiaro di quale settore si tratta. Inoltre è importante anche per l’indicizzazione perché una categoria ben definita ti permette di comparire sempre più in alto nei motori di ricerca.

Esistono vari tipologie di pagine aziendali, tra cui:

  • Impresa locale o luogo: Ideale per chi intende vendere sul proprio territorio.
  • Azienda, organizzazione o istituzione: per creare una pagina per grandi organizzazioni come: banche, istituzioni governative ecc..
  • Marchio o prodotto: per creare una pagina che promuova un’azienda che ha voglia di pubblicizzare grandi brand o prodotti.
  • Artista, gruppo musicale o personaggio pubblico: per creare una pagina per un personaggio pubblico.
  • Intrattenimento: per creare una pagina di intrattenimento per parlare ad esempio di canzoni, teatro, cinema, film ecc…
  • Causa o comunità: Per creare una pagina che lotti per uno scopo ben preciso come ad esempio: esistono molte pagine che mirano a sensibilizzare quante più persone possibili su un determinato ambito.

Le informazioni fondamentali

In questa sezione è importante che vengano inserite quante più informazioni possibili sulla propria attività, in modo tale che le persone capiscano quando e come potervi contattare! Quindi, dovrai inserire:

  • un eventuale sito web ( Dal punto di vista dell’indicizzazione SEO, inserendo il proprio sito web alla pagina Facebook aziendale, migliorerai anche la posizione del sito internet nei motori di ricerca);
  • località;
  • indirizzo email;
  • numero di telefono;
  • orari di apertura;

Immagine di copertina

Un altro aspetto che non bisogna sottovalutare è l’estetica della pagina. Non utilizzare la prima foto che ti capita, ma rifletti bene sul tipo di immagine che vuoi dare al profilo. Inoltre, consigliamo di inserire nell’immagine di copertina anche il logo che rappresenta la tua attività.

Per quanto riguarda le dimensioni, Facebook consiglia la misura di 180×180 pixel per l’immagine del profilo e di 820×462 pixel per l’immagine di copertina, in modo tale che le foto siano ottimizzate al meglio e che possano essere visualizzate senza problemi da qualsiasi dispositivo si accede.

I pulsanti di Facebook

Facebook mette a disposizione una serie di pulsanti per la call to action! Questi sono importanti per far sì che le persone interagiscano con la tua pagina. In questo modo potranno:

  • Contattarti tramite Messenger, telefonicamente, Whatsapp e così via
  • Ordinare cibo
  • Prenotare un servizio
  • Acquistare

Tutto dipende dal tipo di servizio che offri!

Crea un piano editoriale con contenuti di qualità

Una volta creata la tua pagina Facebook aziendale, dovrai mantenerla attiva e creare contenuti che intrattengano/ attirino le persone! Qualcosa che può aiutarti ad aumentare la tua visibilità è senza alcun dubbio, redigere un ottimo piano editoriale!

il piano editoriale è un documento in cui si organizza il cosa, il quando e il come pubblicare un determinato contenuto su una qualsiasi piattaforma! Molto spesso questo lavoro viene affidato a persone competenti nel settore, le quali elaborano diverse idee per cercare di attirare quante più persone possibili alla pagina.

Messaggi e recensioni

Tieni sempre sotto controllo i messaggi e le recensioni dei clienti perché sono proprio loro il fulcro della tua attività. E’ giusto quindi che abbiano sempre la giusta attenzione e la disponibilità da parte dei professionisti del settore a risolvere qualsiasi tipo di problema/dubbio.

E’ tutto pronto! Ma c’è ancora un altro dubbio….

La pagina Facebook aziendale è a pagamento?

Come creare una pagina facebook aziendale a costo zero? Non c’è da preoccuparsi perché un motivo in più che può spingerti ad aprire una pagina aziendale è proprio il suo costo! Fortunatamente è tutto gratuito e potrai gestire e inserire tutto quello che vuoi senza dover pagare un centesimo per sempre! Non ti resta che seguire i nostri consigli e attirare utenti di tutto il mondo!